en
 
contatti
Villa Pennisi
Piazza Agostino Pennisi, 29
95024 - Acireale - Italy
t +39 095 442677
info@villapennisi.com
> come arrivare
 
booking
> richiesta informazioni
> richiesta prenotazioni

la nostra storia

Villa Pennisi originariamente era un albergo: il Grand Hotel de Bains.
Realizzato su progetto dell'architetto Mariano Falcini, che progettò anche lo stabilimento termale, l'albergo, dotato di uno splendido giardino all'italiana, ebbe un periodo di grande splendore e annovera fra i suoi illustri ospiti i reali d'Italia e Wagner.
La sua attività si ridusse fortemente durante la Grande Guerra e successivamente fu adibita ad abitazione della famiglia dei Baroni Pennisi di Floristella.
L’albergo, insieme al suo parco e allo stabilimento termale, faceva parte di un grande progetto imprenditoriale messo a punto dal Barone Agostino Pennisi di Floristella.
Utilizzando i suoi vasti terreni e proprietà e approfittando della presenza della stazione ferroviaria, il Barone concentrò in questa zona parte dei suoi interessi, costruendo le terme e  l'albergo con il loro parco, il grande stabilimento enologico e di agrumi, vari fabbricati che delimitavano la grande nuova piazza, chiamata appunto piazza Agostino Pennisi. Venne inoltre costruito il castello, che doveva essere la sede della già famosa collezione numismatica e il "centro direzionale" delle sue numerose attività del Barone.
Tutte queste costruzioni furono però distrutte da un incendio nel 1880 e vennero successivamente ricostruite e ristrutturate.
Lo stabilimento termale fu ceduto alla Regione Sicilia nei primi anni 50, mentre l'albergo divenne l'attuale Villa Pennisi, oggi adibita a residenza privata.